MAG Multimedia Academic Global

E-Commerce Training for Women Entrepreneurs

Programma globale: ERASMUS+
Programma specifico: KA2 - Cooperation and Innovation for Good Practices
Call: 2021
Project Number: 2021-1-LT01-KA220-ADU-000026390
Durata: 24 mesi (01/11/2021 - 31/10/2023)
Project Manager: Erikas Juchnevicius
Coordinatore Scientifico UNINETTUNO: Dario Assante
Project Manager UNINETTUNO: Elisabetta Trinca


Description

Quando creano e gestiscono un'impresa, le donne devono affrontare molti problemi nell'accesso a finanziamenti e informazioni, formazione, accesso alle reti per scopi commerciali e conciliazione tra affari e preoccupazioni familiari. Al fine di risolvere questi problemi e sostenere le imprenditrici, l'UE ha attuato l'Entrepreneurship 2020 Action Plan e ha fissato come obiettivo di questo piano "evidenziare le opportunità per le donne". Il nostro progetto contribuirà a risolvere queste sfide. L'UE afferma che le donne costituiscono il 52% della popolazione europea totale, ma solo il 34,4% dei lavoratori autonomi dell'UE e il 30% delle start-up imprenditori. La creatività e il potenziale imprenditoriale femminile non vengono utilizzati in modo efficiente e dovrebbero essere ulteriormente sviluppati. Nel 2012, solo il 29 % degli imprenditori attivi erano donne in Europa ("Dati statistici sulle imprenditrici in Europa", settembre 2014). I tassi di donne disoccupate e mai occupate sono più o meno le stesse in tutta Europa. Più del 50% della potenziale forza lavoro femminile (di età compresa tra 25 e 49 anni) nel 2016 è inattiva in Spagna. Nel 2018 la quota di donne fuori dal mercato del lavoro di età compresa tra 25 e 54 anni variava dal 10,1% in Slovenia e al 32,6% in Italia. È ovvio che c'è una necessità settoriale per questo progetto e deve essere realizzato a livello transnazionale.
I risultati di un nuovo rapporto di ricerca pubblicato da Women's World Banking mostrano che; c'è un'importante opportunità nel business online per aumentare la crescita del business delle donne e l'accesso ai servizi finanziari formali. Tuttavia, le donne dovrebbero superare le barriere ben documentate all'inclusione digitale. Perché le società di e-commerce, social media, pagamenti digitali, consegna e servizi finanziari sono molto competitive e le microimprenditrici dovrebbero essere supportate affinché adottino e sfruttino appieno le piattaforme digitali per la loro attività e per fornire nuovi servizi finanziari che aiutare questi imprenditori a prosperare.
Quanto meglio rispondono alle esigenze e alle aspirazioni di questo segmento, tanto più è probabile che mantengano questi clienti e crescano con il settore.
Il partenariato del progetto è composto da organizzazioni molto qualificate con una lunga esperienza nell'imprenditoria femminile e rappresenta tutte le principali regioni europee: Lituania, Turchia, Francia, Croazia, Romania e Italia.

Objectives

I risultati di questo progetto guideranno le donne imprenditrici a trovare una via d'uscita a tutte le sfide che devono affrontare nel mondo degli affari. Ci sono migliaia di donne imprenditrici nelle reti delle istituzioni partner. Molte donne hanno partecipato alla formazione faccia a faccia e ai corsi online. Le istituzioni partner hanno molte donne imprenditrici nelle loro reti. M3Cube è in contatto con più di mille startup. Tutti i partner sono partner importanti sia a livello locale che nazionale. Centinaia di donne dei paesi partner beneficeranno dei risultati di questo progetto.
Dovrebbero essere attuate politiche per offrire opportunità di lavoro e soluzioni ai problemi incontrati dalle donne imprenditrici e anche le donne imprenditrici hanno bisogno di servizi di consulenza e orientamento nei processi di sviluppo aziendale al fine di migliorare le loro attività economiche. Al fine di garantire che le imprenditrici femminili si rafforzino nel commercio elettronico, dovrebbero essere istituiti meccanismi volti a migliorare le attività economiche delle donne nei media digitali come siti Web, portali e applicazioni. Hanno anche bisogno di programmi di formazione e seminari per migliorare le proprie capacità di commercio elettronico. Attraverso una formazione ben organizzata fornita attraverso una piattaforma di e-commerce e-learning e un insieme standardizzato di strumenti di e-commerce, questo progetto darà ai suoi partecipanti l'opportunità di prendere parte alla forza lavoro. Questo progetto farà una grande differenza sia per i partecipanti diretti alle attività del progetto che per le donne imprenditrici di tutta Europa.
Gli obiettivi principali di questo progetto sono;
- Facilitare l'accesso delle donne alle informazioni più facilmente con l'uso di strumenti di e-commerce,
- Migliorare le competenze digitali delle donne imprenditrici per quanto riguarda l'e-commerce attraverso la piattaforma di e-learning per l'e-commerce.
- Sviluppare un programma di formazione dedicato alle donne imprenditrici e offrire soluzioni formative in base alle loro esigenze.
- Contribuire all'occupazione delle donne e quindi dare loro una migliore possibilità di rivelare il loro potenziale.
- Certificazione delle competenze di e-commerce delle donne imprenditrici.

UNINETTUNO Role

MAG sarà responsabile delle attività di divulgazione come la preparazione della brochure del progetto, poster e newsletter elettroniche. Il MAG preparerà un piano di disseminazione all'inizio del progetto. Tutti i partner saranno responsabili delle attività di disseminazione nei loro paesi. MAG preparerà anche 7 newsletter elettroniche relative ai risultati e alle attività del progetto. MAG è responsabile dell'applicazione del questionario e del test della piattaforma.


Partner

PartnerNazioneContactsWeb
­Apec Egitim Danismanlik ltdTurkeyContactsWeb
­Kazimiero Simonaviciaus UniversitetasLithuaniaContactsWeb
­Vienna Association of Education VolunteersAustriaContactsWeb
­Pistes SolidairesFranceContactsWeb
MAG-UNINETTUNO s.r.l.ItalyContactsWeb
­Visoka Poslovna Skola ParCroatiaContactsWeb
­Hub for Innovation Policy s.r.l.RomaniaContactsWeb